lunedì 15 dicembre 2014

#FUORIDALLURO

ORA PUOI SCEGLIERE SE VIVERE O MORIRE - FIRMA PER IL REFERENDUM M5S 
         

Dove trovarci:
- ogni Mercoledì mattina in Corso Venezia / Corso Italia
- ogni Sabato in Piazza Costituzione  (Piazza del Comune)
Per info: 345-9102909
M5S San Bonifacio

Il referendum consultivo per uscire dall'euro si può fare. Per poterlo indire è necessario approvare una legge costituzionale "ad hoc" come già avvenuto nel 1989 quando si richiese agli italiani se volevano dare o meno facoltà costituente all'Unione Europea:

"Il referendum consultivo del 1989 in Italia si è tenuto il 18 giugno 1989, contestualmente alle elezioni europee del 1989, per sentire il parere popolare sul conferimento o meno di un mandato costituente al Parlamento europeo eletto nella stessa occasione. Poiché la Costituzione della Repubblica Italiana prevede solo due tipi di referendum, quello abrogativo e quello confermativo per quel che riguarda la procedura di revisione costituzionale, per poter indire un referendum consultivo si è dovuto procedere approvando ad hoc la legge costituzionale 3 aprile 1989." – Wikipedia

La legge costituzionale per indire il referendum sarà presentata agli italiani sotto forma di legge di iniziativa popolare. Per poterla depositare in Parlamento è necessario raccogliere almeno 50.000 firme in sei mesi. Una volta depositata, presumibilmente a maggio 2015, i portavoce del M5S alla Camera e al Senato si faranno carico di presentarla in Parlamento per la discussione in Aula. Approvata la legge costituzionale ad hoc che indice il referendum, considerando i tempi di passaggio tra le due Camere, a dicembre 2015 gli italiani potranno andare alle urne ed esprimere la loro volontà sull'uscita dall'euro con il referendum consultivo.
Il 14 novembre il M5S ha presentato in Cassazione il testo della legge di iniziativa popolare e in poche settimane inizieremo a raccogliere le firme per la legge di iniziativa popolare per indire il referendum. Abbiamo bisogno del maggior numero di firme possibile per non lasciar alcun alibi a questi portaordini della Merkel e della BCE capeggiati da Renzie. Gli italiani devono poter decidere se vogliono morire con l'euro in mano oppure vivere e riprendersi la propria sovranità.


Visita il sito www.beppegrillo.it/fuoridalleuro/index.html per tutte le informazioni in merito alla raccolta firme, istruzioni, domande e risposte, video, materiale informativo e tanto altro.

venerdì 12 dicembre 2014

DELIBERE DI GIUNTA 68 e 70


DELIBERA DI GIUNTA201468
APPROVAZIONE DEL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE E PIANO DELLE PERFORMANCE ANNO 2014
12/12/201427/12/2014Documenti



DELIBERA DI GIUNTA       201470LAVORI DI ASFALTATURA STRADE E MARCIAPIEDI ANNO 2015 - APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO12/12/201427/12/2014Documenti

sabato 6 dicembre 2014

Delibere di giunta dalla 62 alla 65

DELIBERA DI GIUNTA201462REINTEGRO CONTRIBUTI ICI RELATIVI AI FABBRICATI DI GRUPPO D - ADESIONE ALLA CONVENZIONE STIPULATA DA ANUTEL CON E-PROGRESSDocumenti
DELIBERA DI GIUNTA201465SISTEMAZIONE DELLA ROTATORIA STRADALE FRONTE EX ZUCCHERIFICIO E DELLA VIA VILLABELLA - ATTO DI INDIRIZZODocumenti
DELIBERA DI GIUNTA201464SPERIMENTAZIONE DI UN ECOCOMPATTATORE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI RIFIUTI DI IMBALLAGGIO DI PLASTICA E ALLUMINIODocumenti
DELIBERA DI GIUNTA201463ORGANIZZAZIONE 32 ''FIERA DI SAN MARCO'' - MOSTRA ''L'EST VERONESE PRODUCE'' ANNO 2015 - ATTO DI INDIRIZZO PER IL MIGLIOR AFFIDAMENTO DEL SERVIZIODocumenti

giovedì 4 dicembre 2014

Un aiuto alla messa in sicurezza delle scuole!!!! Non perdiamolo



A giorni scadono i termini per richiedere la destinazione dell' 8x1000 a interventi di adeguamento degli edifici scolastici alle norme antisismiche e di efficienza energetica.
Un contributo per fare ancora di più per le nostre scuole.
NON PERDIAMO L'OCCASIONE


Abbiamo raccomandato all'amministrazione di non lasciarsi sfuggire l'occasione!